About

Silvia Patrono nasce a Padova nel 1970

Poetica

Figure di donne ieratiche, bloccate all’interno di decorazioni.
Lo sfondo diviene pretesto di comunicazione, interagisce con la figura, il sogno si confonde con la realtà. Le posizioni volutamente riproposte in una sorta di ossessiva ripetitività.
La tecnica è la pittura ad olio con interventi a pennarello, le pennellate eteree dei corpi contrastate dalle campiture piatte dai colori accesi dei fondi in cui prevale la decorazione.
L’elemento decorativo è infatti studiato accuratamente con riferimenti ai tessuti antichi, da quelli medioevali alle più semplici e moderne geometrie un po’ ossesionanti. Richiami orientali e alla pittura del Novecento con particolare amore per Balthus e Casorati.
Presenze di insetti: farfalle, mosche, scorpioni che spesso pungono le donne pongono inquietudine all’interno di un atmosfera magica. Cavalieri, draghi figurine e simboli che riecheggiano il passato ma che parlano del presente inseriti in bolle di sogno.

Formazione

1998 Laureata in Lettere con indirizzo artistico alla facoltà di Lettere e Filosofia, Padova.
2005 Diplomata all’Accademia delle Belle Arti di Venezia, sezione pittura con il prof. Carlo Di Raco.

Mostre principali

. 2011

SPA+A Laguna in Dolomiti, Sala Polifuzionale Fusine, Zoldo Alto ( Forno di Zoldo).

Girls can swim, Spaziofficina, Padova.

Secret Gardening, Galleria Samonà, Padova. A cura di Luca Verrini.

. 2010

Donne nell’Arte, Galleria Cavour, Padova .

SPA+A The Bridge, Galleria Sztuki Wspòlczesnej Profil, Ponzan, Polonia. A cura del centro culturale Zamek.

Il posto delle fragole, Palazzo Frisacco, Tolmezzo.

. 2009

SPA+A, Il paradosso del silenzio, Cà Pesaro, Museo Internazionale d’Arte Moderna, Venezia. A cura di Silvio Fuso.

Comunication, MKC, Centro Culturale Internazionale, Belgrado.

MyFolder archivio mobile, Fondazione March, Padova.

. 2008

Eimladug, Artinsbruk, Innsbruck (Austia). Galleria Reartuno, Brescia.

Arte Fiera Bergamo, Galleria Reartuno, stand profondorosa, Brescia.

Comunication, Palazzo del turismo, Montegrotto.

. 2007

Sospensioni quotidiane, personale, Scuderie di Palazzo Moroni, Padova.

Presentandpast, Galleria ReartunoStudio, Brescia, a cura di Renato Oliva.

Immagina arte in fiera, Fiera d’arte contemporanea, Reggio Emilia. Galleria ReartunoStudio, Brescia.

. 2006

Diario, Personale, Piccola Galleria, Palazzo Sale, Bassano del Grappa.

Voci di donna, Art and Glass Gallery, Padova.

. 2004

Trent’anni d’incisione, Museo civico della laguna di Chioggia, a cura di Onorina Frazzi.

Pubblicata un’opera nel libro, Lezioni d’incisione, a cura di Onorina Frazzi e Nedda Bonini.

. 2003

Dreams are not enough, Accademia delle belle Arti di Venezia, a cura di Onorina Frazzi, VE.